Blog Tuscia

Walk in Tuscia – Domenica 1° Ottobre la terza camminata ad Alviano

Walk in Tuscia – Domenica 1° Ottobre la terza camminata ad Alviano

Domenica 1 ottobre il Walk in Tuscia si ritrova per la terza volta ad Alviano (TR) per l’appuntamento con la 2^tappa autunnale del circuito 2017 intitolata “Camminata nei luoghi di San Francesco”.

 

camminata nella tuscia - alviano

Il Percorso è di circa 12 km e di medio impegno. La partenza prevista per le ore 9:30 con ritrovo a partire dalle ore 8:30 in piazza Giovanni Paolo II, adiacente il castello e di lì partirà un persorso che seguirà il seguente itinerario: Fontana Vecchia – Acqua Tufara – Santa illuminata – Fontanacce – San Silvestro- Madonnella – Zilea – Villa – Piazza Giovanni Paolo II

Alviano è un borgo di epoca medievale attorniato da verdi colline e immerso in un’atmosfera fiabesca e rupestre al tempo stesso. La storia di Alviano risale agli inizi del feudalesimo. Alviano fu proclamato Feudo dal conte Goffredo, della stirpe dell’Imperatore Ottone III, nell’anno 933 sotto il nome latino di Albianum.

La sua dinastia dominò fino all’avvento delle crociate, alle quali essa diede, tra gli altri, il grande capitano di ventura Bartolomeo di Alviano.

Il castello di Alviano costruito in epoca rinascimentale su un precedente impianto medievale, in cui convivono le peculiarità della fortezza e della dimora gentilizia, domina l’omonimo piccolo borgo. Legato al nome del condottiero e architetto Bartolomeo d’Alviano, la cui famiglia lo ebbe in feudo, fu acquistato nel 1654 dalla principessa di San Martino al Cimino Donna Olimpia Pamphili, potente cognata del papa Innocenzo.. Contemporanea al castello, la chiesa parrocchiale è il più bell’esempio di architettura religiosa del borgo. Ma ciò che rende unico Alviano è soprattutto la sua oasi naturalistica. Creata nel 1990 da uno sbarramento del fiume Tevere ad opera dell’Enel, essa copre oggi circa 900 ettari, assegnati alla tutela del WWF Italia.

Il castello di Alviano

L’episodio più interessante, che pone Alviano al centro di un movimento religioso laicale d’importanza e di risonanza mondiale, è certamente quello riguardante il passaggio di S. Francesco di Assisi nel borgo, circa l’anno 1212, e la fondazione (o almeno la “promessa”) del Terzo Ordine Francescano (ora chiamato “Ordine Francescano Secolare”). Come tutti i biografi primitivi attestano, sottolinea padre Luciano Canonici (al quale, visti i suoi approfonditi studi relativi all’oggetto trattato, faremo doverosamente riferimento), Francesco d’Assisi, nella sua azione apostolica degli inizi (1210-1213), visitò Alviano.

visita di san francesco ad alviano

Il pranzo verrà organizzato dal rione San Francesco nel parco Pietraia a circa km 1,4 dal ritrovo, al prezzo di € 12,00.

In caso di condizioni meteorologiche avverse, il pranzo si terrà in un locale al coperto in corrispondenza del ritrovo, E’ necessario prenotare ilpranzo entro il venerdì 29 settembre ai numeri 0761/226675 o 368540234 in orarioserale.

Walk in Tuscia – Il Menù proposto al prezzo in convenzione prevede:

Bruschetta olio e sale e al pomodoro,

Polenta con sugo in bianco concarne di maiale,

Braciola e salsiccia ai ferri,

contorno di insalata mista,

Dolce, Acqua,

Caffè e liquori.

Il vino è considerato a parte al costo di € 2,00 la bottiglia.

L’iscrizione alla camminata è di € 5,00 e prevede come di consueto premio di partecipazione, ristoro a metà percorso ed alla fine della passeggiata, con

prodotti tipici del territorio.

Al termine del pranzo è programmata una visita guidata al castello di Alviano sede del museo della civiltà contadina “La terra e lo strumento”, del museo multimediale di Bartolomeo d’Alviano e i Capitani di ventura Umbri.

programma walk in tuscia alviano

Walk in Tuscia – Domenica 1° Ottobre la terza camminata ad Alviano
Cosa ne pensi dell\'articolo?
Aiutaci a condividere questo post: a te non costa nulla, per noi è importante!

Partecipa alla discussione

x

Easytuscia.com

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetuer adipiscing elit, sed diam nonummy nibh euismod tincidunt ut laoreet dolore magna aliquam erat volutpat.

easytuscia-chi-siamoRimani aggiornato con notizie ed eventi a Viterbo e in Tuscia